Imparare a investire in azioni

Principiante? Nessun idea di come iniziare il proprio percorso di investimenti? Quando mai è stato un problema. Da che mondo è mondo, le cose che non si sanno si possono apprendere, e questo vale anche per gli investimenti in azioni. Ecco perchè vogliamo proporti le migliori soluzioni per imparare a investire in azioni.

Non si tratta affatto di soluzioni da quattro soldi: se punti seriamente al mondo degli investimenti non te ne farai nulla di una infarinatura, ma ti serve un approccio professionale alla questione. 

Ecco perché per imparare veramente ad investire in azioni dovresti prendere seriamente in considerazione una delle seguenti soluzioni, che ti permettono di imparare il mestiere alla vecchia maniera, l’unica che funziona veramente in occasione di discipline pratiche come gli investimenti.

Quale sarebbe la vecchia maniera? Rimboccarsi le maniche e darci dentro! Quelli a seguire sono percorsi di trading che puntano a farti crescere come investitore, a sviluppare una tua sensibilità per gli investimenti e un tuo fiuto per gli affari.

Niente corsi di trading da parte di sedicenti guru (a parole son bravi tutti), ma fatti e sperimentazione. Ti consigliamo, prima di iniziare, di armarti di pazienza: non si padroneggiano gli investimenti in poche ore di pratica. Ti ci vorranno mesi ma saranno mesi ricchi di soddisfazioni e dell’ebbrezza della scoperta.

Sappi che tutti i veri professionisti hanno imparato in questo modo: partendo da zero e costruendosi proprie strategie e propri approcci. Sbagliando e imparando dai propri errori fino a perfezionare una pratica di investimento che li ha poi portati ad essere veri esperti.

Sei pronto? Prima sappi che questi percorsi sono pensati prendendo spunto dalle offerte di tre broker in particolare: eToro, il top del top se si investe in azioni, ForexTB, ottimizzato per i principianti, e Capital.com, una piattaforma più professionale ma con ottimi spunti per iniziare.

Il primo step per imparare ad investire in azioni: aprire un conto demo

Imparare significa sporcarsi le mani. Con questo non si intende affatto sporcarsi le mani con l’inchiostro e prendere 10mila pagine di appunti durante uno di quei corsi programmati per far guadagnare esclusivamente chi li tiene. Affatto.

Intendiamo mettere fin dal principio le mani in pasta e iniziare da una simulazione di Borsa o, come viene definita in gergo, da un conto demo. Tutti e tre i broker a cui faremo riferimento ne offrono uno grautito e illimitato e non ti costerà nulla.

Basterà, infatti, completare i primi step della registrazione, senza effettuare un deposito e avrai accesso al tuo personale conto demo con il quale iniziare a sperimentare cosa significa investire in azioni.

Questo significa che il conto demo è sufficiente ad imparare ad investire in azioni?

Assolutamente no. Si tratta del prerequisito necessario, della conditio sine qua non del tuo percorso di apprendimento.

Una volta aperto il conto demo potrai iniziare a imparare e i tre percorsi a seguire si differenziano in base alla piattaforma con cui avrai aperto la tua simulazione di Borsa: il percorso eToro, ForexTB e Capital.com.

Imparare ad investire in azioni con eToro: il Social Trading

eToro offre un percorso di apprendimento “social”, ovvero basato sulla condivisione di informazioni, esperienze e tecniche da parte di altri utenti attivi sul broker. In che modo? E, soprattutto, per quale motivo è utile ad imparare?

Prendi come esempio l’immagine sottostante: si tratta di un classico esempio di news feed sulle azioni con eToro.

Vedi? Sotto ogni titolo vengono pubblicate frequentemente approfondimenti e spunti di analisi molto utili per capire come funzionano i mercati e quell’azione in particolare (nell’esempio le azioni Tesla).

Sfrutta sempre questo a tuo vantaggio: leggi ogni informazione utile e cerca di tradurla in investimento sul tuo conto demo. In questo modo potrai comprendere in che modo a determinati dati vanno a corrispondere reazioni dei prezzi e in che modo determinate analisi falliscono o meno nel prevedere gli sviluppi futuri del titolo.

Attraverso i successi e gli insuccessi del prossimo potrai iniziare anche tu a imparare come investire in azioni. E se una cosa non ti è chiara?

Leggi i commenti, o commenta a tua volta senza aver paura di sbagliare: solitamente le tue domande vedranno una risposta soddisfacente in una decina di minuti. Il funzionamento è simile a quello dei social network, con la differenza che tutti gli utenti presenti su eToro sono interessati ad investire o ad imparare come farlo.

Tempo qualche mese e avrai compreso come muoverti sulla piattaforma e come riuscire a investire con successo. Quando ti sentirai pronto potrai procedere con il conto reale e iniziare anche tu a prendere parte attiva allo sviluppo dei mercati finanziari.

ForexTB: the old fashioned way, imparare ad investire in azioni con corsi gratuiti

Se preferisci un approccio meno aggressivo e ami, invece, procedere con ordine, grazie ad una formazione programmata ed efficiente, allora ti consigliamo di procedere con ForexTB.

Il principio di base è lo stesso: crea un conto demo e effettua il primo deposito. Non appena sarai diventato un cliente attivo, infatti, il broker ti darà accesso gratuito ai suoi materiali formativi.

Non essere scettico: non si tratta del solito PDF di 20 pagine che dice solo banalità e non ti fa imparare nulla su come investire in azioni. Ti stiamo parlando di:

  • Un manuale di trading completo, per comprendere non solo il funzionamento dei mercati ma anche e sopratutto quali sono le principali formazioni dei prezzi a cui prestare attenzione, come condurre un’analisi tecnica e come gestire i rischi degli investimenti;
  • Un corso di formazione dal livello base a quello avanzato, completo di lezioni fatte da esperti analisti che ti spiegano, attraverso casi studio, in che modo è possibile ricavare una previsione di investimento anche da premesse poco soddisfacenti;
  • Webinar periodici di aggiornamento, in quanto a chi non piace essere sempre aggiornato, specie quando i mercati finanziari si evolvono a velocità supersonica? I webinar sono in inglese ma potrai avvalerti di sottotitoli in italiano per non lasciarti sfuggire alcun dettaglio;

Se abbinerai a questi il conto demo potrai padroneggiare in poco tempo il funzionamento degli investimenti in azioni. 

È vero che ForexTB richiede il deposito iniziale per sbloccare questa offerta, ma non dovrai investire fino a quando non ti sentirai pronto. Quindi lascia lì fermi i soldi e esercitati sempre e solo con il conto demo. Potrai iniziare a fare sul serio quando ti sentirai pronto.

Capital.com: imparare a investire in azioni con David Jones e… un po’ di intelligenza artificiale

Capital.com, infine, ti permette un approccio a metà tra quelli finora descritti. All’apertura del conto, infatti, avrai a disposizione gratuitamente non solo una serie di webinar periodicamente pubblicati da David Jones, ma anche un servizio di intelligenza artificiale a supporto dell’investitore.

Probabilmente ti starai chiedendo chi diavolo è David Jones, giusto?

Ebbene, si tratta di un personaggio con cui noi in Italia non abbiamo molta familiarità, ma è particolarmente famoso in Inghilterra. Si tratta del presentatore della trasmissione della BBC Wake Up to Money di Radio5. Un analista finanziario estremamente abile che collabora da tempo con Capital.com fornendo ai suoi clienti dei video di aggiornamento periodico sull’andamento dei mercati finanziari e di casi studio specifici che chiariscono alcuni aspetti tecnici.

Oltre ai video di David Jones (che puoi seguire su YouTube in quanto cura anche lì il canale di Capital.com), inoltre, potrai fare affidamento all’intelligenza artificiale proposta dal broker. Non ti aspettare affatto un qualcosa alla Matrix: si tratta di un software che supporta l’investitore monitorandone le posizioni, calcolandone i rischi e proponendo potenziali miglioramenti o approfondimenti che lo potranno aiutare a calibrare meglio e ottimizzare i suoi investimenti in azioni.

In che modo?

Tramite notifiche comunicate direttamente dall’app del broker o nell’apposita sezione della sua piattaforma. In questo modo avrai a disposizione un costante confronto che ti illustra in che modo potrai implementare la tua attività, quali sono gli errori che stai commettendo e in che modo puoi risolverli.

Combina l’intelligenza artificiale, i video di David Jones e il conto demo di Capital.com e potrai imparare in poco tempo in che modo approcciarti al mercato azionario e come investire in azioni. L’intelligenza artificiale, inoltre, non sarà tanto invasiva da indirizzarti verso tecniche che non ti sono congeniali: il suo più grande vantaggio sta nel fatto di ricordare le operazioni da te realizzate, in modo da delineare sempre e comunque percorsi che si adattano alla tua strategia e al tuo approccio agli investimenti in azioni.

Non ti resta che provare!

Computer trading investing
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin