Comprare azioni Gruppo Campari: cosa c’è da sapere sull’azienda?

Comprare azioni Amplifon, è sicuramente un investimento con un ottimo potenziale di ritorno futuro considerata la notorietà del marchio, per poterlo però dire con certezza occorre inoltrarsi più in profondità per conoscerne meglio la genesi e le informazioni più rilevanti. Per un investitore è cruciale essere in possesso delle giuste informazioni, questo permette di poter confrontare rischi e benefici e prendere la decisione migliore. Dato il basso prezzo delle azioni è sicuramente un acquisto da considerare dato l’alto potenziale di crescita. In questo articolo andremo ad approfondire:

Comprare azioni Gruppo Campari: cosa c’è da sapere sull’azienda?

1.1 Gruppo Campari: modello di business

1.2 Gruppo Campari e Perdite di Amplifon

1.3 Gruppo Campari: Partners e competitors del gruppo.

1.4 Gruppo Campari: le figure chiave

1.5 Il sentiment dei lavoratori dell’azienda Gruppo Campari

1.6 Livello di indebitamento di Gruppo Campari

1.7 La Gruppo Campari societaria

2 Investire in Azioni Amplifon

3 La quotazione Gruppo Campari

4 Storico quotazioni Gruppo Campari

5 Dividendi azioni Gruppo Campari

7 Gruppo Campari: Investire sul suo andamento o comprare l’azione?

8 Gruppo Campari: in borsa oggi

Gruppo Campari Modello di Business

Il Gruppo Campari è un’azienda italiana fondata nel 1860 attiva nel campo alimentare in particolare nel settore delle bevande analcoliche e alcoliche, il suo prodotto di punta è il celebre e omonimo Campari. Il modello di business che la società adotta è definito in gergo settoriale di tipo mass market in quanto rivolto a tutte le tipologie di consumatori senza particolari distinzioni. L’azienda controlla ed ha acquisito molte compagnie nel corso del tempo e propone una vasta gamma di prodotti con altri brand i più celebri sono:

  • Campari
  • Aperol
  • SKYY VODKA
  • WILD TURKEY
  • APPLETON ESTATE
  • GRAND MARNIER
  • WRAY AND NEPHEW

Il gruppo Campari conta sotto di sé oltre 50 brand ed è considerato uno dei maggior player del comparto con una presenza globale e canali di distribuzione ramificati in modo capillare in 21 paesi e più di 22 siti produttivi.

Profitti e Perdite di Gruppo Campari

Sicuramente ti stai domandando se convenga o meno comprare azioni in questo caso Gruppo Campari. Ti aiuteremo a chiarirti le idee a breve. Analizzare una società vuol dire anche andare a scandagliare i suoi risultati economici più recenti. Tale dato mette in luce l’effettivo giro d’affari attorno a quel dato segmento di mercato e ci dà un’idea su quali possano essere le prospettive in chiave futura. Inoltre tale dato ci permette di capire la solidità dell’azienda e quale sia il suo reale stato di crescita nel corso degli anni. Nel caso specifico di Gruppo Campari nel 2017 il fatturato dell’azienda è stato di 2,052.08 milioni di euro. Nel 2018 i fatturati del gruppo si sono mantenuti stabili chiudendo l’anno con 2,023.23 milioni di euro. Nel 2019 invece i ricavi netti dell’azienda a fine anno erano di 2,063.6 milioni di euro. Nel 2020 in fine l’azienda ha chiuso l’anno con un fatturato complessivo di 2,021.85 milioni di euro.

Partner e Competitors del gruppo

Molto importante per determinare un ulteriore parametro del valore di un’azienda è lo studio degli altri gruppi attivi nello stesso segmento. Tale confronto ci permette di mettere in luce i punti di forza e i punti di debolezza di un gruppo in relazione ai bene o servizi offerti in maniera simile dagli altri gruppi. Questa analisi ci permetterà di definire come l’azienda possa collocarsi in futuro sul mercato finanziario. I partner di cui un gruppo si avvale ci danno l’effettiva misura della sua capillarità e organizzazione. L’azienda mantiene un controllo a livello mondiale e per farlo nel corso del tempo ha inglobato altre aziende di cui ha rilevato solo i settori rilevanti. Dunque i partners del gruppo sono per lo più aziende già controllate e di proprietà.

Il settore di mercato in cui è attivo il gruppo Campari è molto redditizio e densamente popolato. Nell’ambito di un’indagine qualitativa per comprare le azioni, è molto importante infatti campionare i competitor dell’azienda in questione e poterli mettere a confronto tale operazione metterà in risalto i punti di forza e i punti di debolezza e ci darà la misura di come il gruppo possa collocarsi in futuro sul mercato finanziario e se abbia margine di crescita specie in un segmento competitivo come quello alimentare. Le aziende operanti o che offrono li stessi servizi sono molte, vediamo insieme i principali competitor del gruppo Campari:

  • CEDC
  • Pernod Ricard USA
  • William Grant & Sons
  • Distell Group
  • Henkell
  • Beam Suntory
  • Shotgun Seltzer
  • Olvi
  • BienRiach

Gruppo Campari le figure chiave

Un altro valore molto importante da conoscere da vicino è di certo conoscere la leadership di un’azienda. Le società non sono fatte di solo numeri e statistiche piuttosto è importante soffermarsi su quale sia il team che c’è dietro le decisioni e le partnership di un gruppo oltre al fatto che conoscere la loro mentalità e background ci permette anche di poter delineare con più precisioni i contorni degli scenari finanziari di medio e lungo periodo. Per quanto riguarda il gruppo Campari potremmo definire come figure chiave il presidente Luca Garavoglia e l’amministratore delegato Robert Kunze-Concewitz.

Luca Garavoglia è un imprenditore italiano classe 1969 nel 2019 secondo Forbes era al posto 691 in classifica degli uomini più ricchi del mondo e nella Top Ten dei 10 uomini più ricchi d’Italia con un patrimonio stimato di 3,2 miliardi di euro. Detiene il 51% di Alicros oltre ad essere stato protagonista operazioni immobiliari milionarie in Costa Smeralda.

Robert Kunze-Concewitz è un dirigente d’azienda di cittadinanza austriaco ma nato in Turchia classe 1967. In precedenza è stato Global Corporate Marketing Director di Procter & Gamble. Nel 2005 entra nel gruppo Campari dove sviluppa vari brand fino a diventare CEO.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda Gruppo Campari

Il sentiment dei lavoratori è un parametro chiave da misurare quando si fa un’analisi approfondita in vista di comprare le azioni di un’azienda. Questo ci restituisce una fotografia reale e veritiera del reale stato di salute interno della società e della sua solidità strutturale. Capire quello che pensa chi vive ogni giorno tali dinamiche può essere di ausilio nel delineare alcuni aspetti. Per esempio nel caso di inadempienze da parte dell’azienda potrebbero verificarsi tutta una serie di restrizioni applicate dagli organi regolatori di riferimento. Nel caso del gruppo Campari i dipendenti totali sono 4000 nel complesso i lavoratori si dicono estremamente soddisfatti delle proprie condizioni lavorative e della partecipazione che riserva loro l’azienda. A tal proposito il Gruppo Campari ha dato il via alla sua iniziativa per l’azionariato ai dipendenti ciò permetterebbe la partecipazione azionaria diffusa che rappresenta una vera svolta per i lavoratori. Tale passo è stato compiuto nell’ottica di far acquisire ai lavoratori diritto di informazione e spazi decisionali tale progetto è ormai attivo da Gennaio 2022. L’ambiente di lavoro viene descritto come dinamico e stimolante.

Livello di indebitamento di Gruppo Campari

Questo dato è molto importante da anlizzare nel dettaglio se si vuole conoscere i veri retroscena della situazione finanziaria di un’azienda. Tale parametro infatti se sovrapposto al dato sui fatturati permette di estrapolare il reale livello di esposizione di un gruppo in relazione alle obbligazioni in circolazione che la società deve garantire con relativi interessi anche in caso di mancato raggiungimento dei propri target finanziari. Inoltre questo dato ci permette di capire il grado di solidità dell’azienda in prospettiva futura. Dunque per un’azienda è molto importante avere un apparato economico puntuale e attento che mantenga il livello di indebitamento sempre su un livello accettabile o addirittura assente. Nel caso specifico del gruppo campari infatti il debito dichiarato per l’anno 2021 è stati pari a zero.

La RoadMap societaria:

L’azienda Campari come specificato nel corso del nostro articolo è da considerare come fra le maggiori del segmento alimentare. Tale comparto è uno dei pochi ad aver mostrato un trend quasi sempre crescente nel corso del tempo dunque lo rende un ottimo bene rifugio. Le eccellenze italiane anche in termini di prodotti enogastronomici sono fortemente richieste a livello mondiale con un giro complessivo di esportazioni sono nel settore dei vini che supera i 6,2 miliardi di euro. Le novità inerenti al gruppo sono molte in termini sia di acquisizioni che di nuovi prodotti. Nel complesso possiamo dire che la nostra analisi approfondita ha rivelato un titolo e un’azienda in salute con prospettive di crescita a livello mondiale sicuramente molto promettenti oltre al fatto che l’aziena è gia affermata nel comparto.

Investire in Azioni Gruppo Campari

A questo punto del nostro articolo ti starai sicuramente domandando come investire in modo sicuro in azioni Gruppo Campari. Bisogna tenere a mente vari fattori quando si decide di iniziare il proprio percorso nel mondo del trading. Il primo è sicuramente capire è se vorrai acquistare azioni vere e proprie oppure i CFD (Contratti per differenza) quindi speculando sull’andamento del prezzo piuttosto che detenendole. Fatto ciò dovrai decidere se vorrai acquistare l’azione intera oppure un frammento dell’azione stessa, ovviamente perché ciascun investitore deve fare il passo secondo la propria gamba, in ultimo ma non per importanza, c’è la scelta del broker con cui andrai a lavorare. I mercati finanziari sono infatti sia ricchi di opportunità che si insidie. Noi di investire azioni ti aiuteremo a scegliere con cura il broker adatto alle tue esigenze mettendoti a riparo da spiacevoli sorprese. La comodità deve essere uno strumento di borsa nella propria watchlist. Infatti il broker eToro ti permetterà di poter raggruppare tutte queste caratteristiche su un unico portale. L’azienda eToro è infatti regolamentata a norma di legge e sicura per investire sia in azioni, sia in frammenti di azioni, sia in CFD. Inoltre con eToro potrai esercitarti su di un account DEMO potendo testare l’infinita gamma di asset disponibili e la sua piattaforma di ultima generazione. Inoltre eToro ti offre la possibilità di iniziare con un minimo di deposito di 50$, Che aspetti?

Clicca qui per registrarti gratuitamente su LiquidityX.

La quotazione

Dividendi azioni

Il dividendo sarebbe quella porzione di utili che una società distribuisce ai propri azionisti al termine dell’esercizio. Il cosiddetto “stacco” del dividendo viene approvato dall’assemblea su indicazione degli amministratori della società. Il gruppo Campari il dividendo deciso dai vertici per il 2022 sarà di 0,06 centesimi di euro per azione il dividendo sarà staccato il 19 Aprile 2022.

Investire sul suo andamento o comprare l’azione?

Come abbiamo specificato prima hai due modi per investire sulle azioni, in questo caso Gruppo Campari. Puoi sia comprare azioni vere e proprie oppure andare a speculare sui CFD, ossia i contratti per differenza, che permettono una duplice possibilità di guadagno permettendoti di sfruttare a tuo vantaggio le fluttuazioni di mercato sia al rialzo che al ribasso. Per scegliere quale delle due opzioni sia più adeguata alle tue esigenze, bisogna intanto considerare il capitale che vorrai destinare al tuo conto. In questo caso in fatti parliamo di un’azione il cui prezzo è molto contenuto, in altri casi un’azione intera ha un valore molto superiore e non tutti hanno la possibilità di acquistarla per intera. Altro punto di differenza sta nelle tempistiche dell’investimento. Comprare azioni reali permette di non dover costantemente operare sul proprio conto e di mantenere un atteggiamento “da cassettista” come si dice in gergo che consiste nell’acquistare l’azione per rivenderla solo quando il prezzo sarà salito consistentemente, il che a volte può richiedere anni o addirittura non accadere mai. Con i CFD si ha la possibilità di un trading più dinamico che permette di intervenire mediante l’uso dell’effetto leva (tale strumento è un moltiplicatore del proprio valore d’acquisto), lavorando anche su frame temporali molto ridotti addirittura di pochi minuti fra apertura e chiusura del medesimo ordine. In conclusione possiamo dire che il titolo Gruppo Campari mostra una stabilità duratura nel tempo e una crescita tutto sommato regolare questo fa di lei un asset interessante da avere nel proprio portafoglio. Ti raccomandiamo come sempre di non investire somme che non puoi permetterti di perdere e di valutare l’acquisto di azioni Gruppo Campari anche in relazione agli altri strumenti finanziari già esistenti nel tuo portafoglio. Sicuramente Gruppo Campari è un’azienda sulla quale vale la pena investire e che offre ampie potenzialità di ritorno futuro oltre alla solidità del marchio stesso.

Gruppo Campari: in borsa oggi

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin